Calciomercato story: top e flop della Serie A nel terzo millennio

Calciomercato story: top e flop della Serie A nel terzo millennio

Dai grandi acquisti (e non) dei primi anni 2000 all'arrivo in bianconero di CR7, passando per presidenti, dirigenti e bomber di provincia

Redazione Edipress

20 agosto 2021

  • Link copiato

L’avvento del terzo millennio per il calcio italiano ha rappresentato l’ultimo gradino della sua evoluzione o il primo della sua involuzione, il principio di una recessione economica che per qualche stagione è stata occultata dalle prestigiose “figurine” che ancora abitavano nella nostra Serie A? Forse entrambe le cose, in un interregno di calcistici lussi e progressivi indebitamenti, di gestioni economiche la cui manchevolezza si riusciva a nascondere come cenere sotto il tappeto degli introiti derivanti da diritti televisivi ancora remunerativi e plusvalenze gestite ad arte, come se il gioco potesse durare all’infinito.

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti