Ciccio Colonnese: "Tra Inter e Napoli ho passato gli anni più belli"

Ciccio Colonnese: "Tra Inter e Napoli ho passato gli anni più belli"

I ricordi dell'ex difensore: "Non volevo lasciare l'azzurro, ma andare a Milano è stata la svolta della mia carriera. Gigi Simoni, il tecnico che mi ha dato per primo fiducia"

Paolo Colantoni/Edipress

4 gennaio

  • Link copiato

“Napoli e Inter rappresentano le squadre più importanti della mia carriera e quelle in cui sono riuscito a emergere. Anni belli, emozionanti e ricchi di passione. Che non dimenticherò mai”. Francesco Colonnese ha vestito la maglia azzurra per due stagioni, sfiorando il trionfo in Coppa Italia. Poi il passaggio all'Inter, squadra con la quale ha vinto una Coppa Uefa ed è arrivato ad un passo dallo scudetto. “A Napoli stavo benissimo. Era stata la prima grande squadra che mi aveva dato fiducia. Ho giocato due stagioni e pensavo di poter rimanere a lungo. Alla fine del secondo anno però gli azzurri non mi riscattarono. Fu una grande delusione, ma proprio in quel momento la mia vita calcistica cambiò. L'Inter si interessò a me e mi diede l'opportunità di andare a vincer

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti