Napoli-Udinese, Fausto Pizzi: "Io con il 10 di Maradona: che brividi"

Napoli-Udinese, Fausto Pizzi: "Io con il 10 di Maradona: che brividi"

Quella storica maglia gli fu "assegnata” dai compagni: "Un’emozione unica e un attestato di stima". Prima di approdare in Campania aveva giocato due stagioni in Friuli. Intervista al doppio ex della gara

Jacopo Pascone/Edipress

12 novembre

  • Link copiato

Milanese doc, centrocampista cresciuto nelle file del settore giovanile dell’Inter, Fausto Pizzi ha indossato anche la maglia di Udinese e Napoli. Approda in Friuli nella finestra di mercato autunnale del 1993, una stagione sfortunata seguita dalla risalita immediata in Serie A, grazie anche ai gol di Fausto. Veste l’azzurro nell’estate del ’95, quando, rientrato a Parma dalla comproprietà con l’Udinese, funge come pedina di scambio nell’affare Cannavaro.

Hai giocato in tanti ruoli, qual era la tua posizione più congeniale in campo?

"Nel settore giovanile dell’Inter g

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti