Calciomercato: Nakata alla Roma, un colpo da scudetto

Calciomercato: Nakata alla Roma, un colpo da scudetto

Prelevato dal Perugia nel gennaio del 2000, rimase nella Capitale una stagione e mezza risultando decisivo per la conquista del terzo tricolore giallorosso

Paolo Marcacci/Edipress

18 gennaio

  • Link copiato

Ci sono giocatori che “ballano” una sola stagione, con una maglia, eppure sono destinati a restare scolpiti nella memoria dei tifosi che la venerano. A Hidetoshi Nakata, giapponese del distretto di Yamanashi, classe 1977, bastarono soltanto sei mesi in più, a conti fatti.

Un giapponese a Roma

Nel gennaio del 2000 il nipponico era passato alla Roma, dal Perugia, per l’allora “normale” cifra di 30 miliardi di lire, più il cartellino di Alenichev. Un investimento che venne comunque ritenuto ingente, anche se Nakata qualcosa di buono con gli umbri lo aveva già messo in mostra. Nonostante l’esborso, quando giunge a Roma non è altro che il sostituto “ufficiale” di Francesco Totti e per questo motivo non vede il campo con regolarità. In ogni caso nella sua prima mezza s

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti