Giacomo Agostini, 80 anni da mito

Giacomo Agostini, 80 anni da mito

Quindici volte campione del Motomondiale, volto conosciutissimo al grande pubblico, il bresciano ha creato un prima e un dopo nella storia dello sport

Alessandro Ruta/Edipress

16 giugno

  • Link copiato

Un vincente, semplicemente un vincente, la rappresentazione plastica di cosa voglia dire arrivare davanti a tutti sempre e per sempre, e nel corso di un lungo periodo. Giacomo Agostini è stato il pilota che ha vinto più titoli mondiali di chiunque altro, 15, in varie categorie, più 123 Gran Premi conquistati: pietra di paragone per chiunque, anche per i migliori di epoche più recenti, non ha ancora trovato un vero erede, ma al massimo solo degli emuli. "Ago" compie 80 anni e lo celebriamo ripercorrendo la sua incredibile carriera.

Papà Aurelio

Agostini nasce il 16 giugno 1942 a Brescia: è il primo figlio di Aurelio e Maria Vittoria, originari di Lovere, splendido paesino sul Lago d'Iseo. Il padre di Giacomo ha una torbiera,

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti