Supercoppa Italiana all'estero, la storia

Supercoppa Italiana all'estero, la storia

Dagli Stati Uniti all'Arabia Saudita, tutte le volte in cui questo trofeo si è disputato all'estero

Alessandro Ruta/Edipress

18 gennaio

  • Link copiato

Ormai la Supercoppa Italiana la vediamo sempre disputarsi all'estero, ma una volta naturalmente non era così. O meglio, è una situazione arrivata passo passo. Stati Uniti, Libia, Cina, Qatar e Arabia Saudita: una fotografia anche di come il calcio si sia evoluto nel corso dei decenni.

 

Marco Simone e super Milan a Washington

 

In principio fu Washington, Milan-Torino e il gol-lampo di Marco Simone: 21 agosto 1993, un caldo atroce, orari sballati nel senso che per far combaciare l'Italia e gli Stati Uniti con le loro sei ore di differenza di fuso orario bisognava arrangiarsi facendo scendere in campo le squadre mentre altrove si pranzava.

Un 1-0 firmato, appunto, da Marco Simone per la prima volta della Supercoppa Italiana negli Usa, del resto c'era da pompare un po' il mondiale in programma l'anno successivo. Il bis esattamente dieci anni dopo al Giants Stadium vicino a Boston, sempre con il Milan protagonista ma sconfitto ai calci di rigore contro la Juventus: fine dell'esperienza americana.

Nel 2002 intanto c'era stata la "trasferta" della Supercoppa in Libia, sul prato dello stadio di Tripoli in condizioni non esattamente al top. Juventus di nuovo, contro il Parma, e 2-1 per i bianconeri: per i Ducali rete di Di Vaio destinato di lì a pochi giorni a trasferirsi proprio alla Signora.

 

In Oriente, la Lazio fece uno scherzo a Mou

 

La Cina è stata comunque il posto dove si è disputata più volte all'estero la Supercoppa Italiana: tra Pechino e Shanghai si sono disputate quattro edizioni. La prima, nell'agosto 2009 quando la Lazio batté l'Inter evitando inconsapevolmente la stagione perfetta per i nerazzurri che invece avrebbero completato il Triplete (scudetto-Coppa Italia-Champions League): un 2-1 firmato Matuzalem e Rocchi, più la rete della bandiera di Eto'o.

Inter poco fortunata anche nel 2011, sconfitta di nuovo 2-1 ma dal Milan. Nelle altre due edizioni cinesi doppia vittoria per la Juventus, rispettivamente contro Napoli, in una partita ricchissima di polemiche, e Lazio.

Il Napoli comunque si sarebbe preso la rivincita contro i bianconeri nella prima Supercoppa Italiana giocatasi a Doha, in Qatar, la prima celebrata a dicembre, nel 2014: partita oggettivamente stupenda con supplementari e rigori e vinta dagli azzurri. Qatar "maledetto" per la Juventus anche nel 2016, sconfitta ai rigori e decisamente a sorpresa anche dal Milan.

A tre in questa speciale classifica ecco infine l'Arabia Saudita: anno 2018, 2019 e 2023. Una vittoria a testa per Juventus, Lazio e Inter rispettivamente su Milan, Juventus e Milan, ancora una volta. Tutte edizioni giocatesi in gara secca, da quest'anno invece ci sarà la Final Four, sempre a Riad, che aggancerà la Cina a quota 4 Supercoppe Italiane.

Condividi

  • Link copiato

Commenti