Maradona vs Inghilterra, due gol per la leggenda

Maradona vs Inghilterra, due gol per la leggenda

Il 22 giugno 1986 El Pibe de Oro si carica sulle spalle tutta l'Argentina e annichilisce l'Inghilterra con due reti iconiche, entrate, in modo diverso, nella storia del calcio

Filippo Morsillo/Edipress

22 giugno 2021

  • Link copiato

22 giugno 1986: appuntamento con la storia. Quarti di finale della Coppa del Mondo. Lo Stadio Azteca brilla: la luce del sole è accecante, ma s’incentra su un singolo giocatore, quello con la maglia numero dieci dell’Argentina. L’Albiceleste non è una squadra da titolo, ma in campo ha Diego Armando Maradona. Basta lui per mettere in ginocchio l’Inghilterra. Due gol per la leggenda: il primo è un’astuzia, un pugno teso verso il cielo che anticipa l’uscita di Shilton, che schiaffeggia il regolamento del calcio e che penetra dritto dritto nello stomaco dei gentlemen inglesi, i quali rimangono attoniti davanti all’esultanza di Diego. Maradona non ha finito: Enrique serve “l'assist del secolo”, un passaggio di cinque

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti