Milan, Juve e Inter: i trionfi del 22 maggio in Champions League

Milan, Juve e Inter: i trionfi del 22 maggio in Champions League

I tre club hanno alzato al cielo la coppa dalle grandi orecchie nello stesso giorno, anche se a distanza di anni

Alessio Abbruzzese/Edipress

22 maggio

  • Link copiato

Il 22 maggio è un giorno di festa per tutte e tre le squadre più titolate del nostro calcio: Juve, Inter e Milan. Anche se a distanza di diversi anni l’uno dall’altro, questi club hanno infatti alzato al cielo una coppa dalle grandi orecchie nel medesimo giorno. 

La prima vittoria del Milan in Coppa dei Campioni

I primi a “inaugurare” questa tradizione sono stati i rossoneri: il 22 maggio 1963 i ragazzi di Nereo Rocco salgono sul tetto d’Europa, conquistando la prima Coppa dei Campioni del club, superando 2-1 i portoghesi del Benfica. Con quella vittoria, il Milan si fregia anche di un altro primato, quello di prima squadra italiana ad aggiudicarsi il prestigioso titolo continentale. La partita si gioca a Londra nello stadio di Wembley e vede i campioni in carica del Benfica andare in vantaggio con il fuoriclasse Eusebio. I rossoneri nella ripresa ribaltano il risultato grazie a una doppietta di Josè Altafini. In quella squadra militano anche campioni del calibro di Rivera, Trapattoni e del capitano Cesare Maldini. 

Il trionfo della Juventus in Champions League del 1996

Facendo un bel salto in avanti nel tempo, fino al 1996, si ritrova un 22 maggio di festa per una squadra italiana.  Nella finale di Roma, la Juventus supera lAjax di Louis van Gaal campione uscente, ai calci di rigore per 4-2. I tempi regolamentari offrono grande spettacolo: al gol nei primi minuti di Fabrizio “Penna Bianca” Ravanelli risponde Jari Litmanen con un tap-in vincente sotto porta. Dopo gli interminabili tempi supplementari i bianconeri si aggiudicano la lotteria dei tiri di rigore con la trasformazione finale di Jugovic. 

L’Inter del Triplete e il trionfo di Madrid

Il 22 maggio c’è gloria anche per lInter. Nel 2010 Javier Zanetti alza al Bernabeu la terza Champions League della storia nerazzurra. Un trofeo atteso 45 anni e che arrivava dopo lo Scudetto e la Coppa Italia. L’Inter è così il primo club ad aggiudicarsi il Triplete, termine di derivazione spagnola coniato negli anni della dominazione calcistica del Barça. La partita viene decisa dalla doppietta del Principe Diego Milito, che corona con questo atto finale una stagione a dir poco sorprendente. 

Condividi

  • Link copiato

Commenti