Daniele De Rossi, 17 anni fa l'esordio in Serie A

Daniele De Rossi, 17 anni fa l'esordio in Serie A

Il 25 gennaio 2003 faceva il suo debutto nella massima serie, sul neutro del Garilli di Piacenza contro il Como, uno dei centrocampisti più forti della storia recente del calcio italiano

Redazione Edipress

30 marzo 2021

  • Link copiato

Quando arriva il luglio del 1983 un urlo accomuna tutti: “Vamos a la playa!”, cantato in coro da Michael & Johnson Righeira. L’atmosfera che si respira quell’estate è magica, soprattutto a Roma, perché la squadra guidata dal Barone Nils Liedholm ha appena festeggiato il secondo scudetto della sua storia. Dal cuore della Capitale basta spostarsi di pochi chilometri per raggiungere la spiaggia più vicina, quella di Ostia. È lì, tra la sabbia scura e l’acqua salmastra, che nasce alla famiglia De Rossi il piccolo Daniele: un bambino che sanguina in giallorosso, destinato a scrivere pagine indelebili nella storia dell’AS Roma.

Gli inizi

Biondo e con gli occhi azzurri, è un angioletto con la scorza dura e la tenacia de

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti