Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Andretti, Cadillac e un sogno comune chiamato Formula 1© Andretti Autosport

Andretti, Cadillac e un sogno comune chiamato Formula 1

Andretti Global e General Motors (con il marchio Cadillac) hanno ufficializzato la volontà reciproca di approdare in Formula 1 con una squadra comune. FIA favorevole, F1 piuttosto fredda.

AGGIORNAMENTO (Ore 12:25 di Lunedì 9 Gennaio). Nel pomeriggio di Domenica 8 Gennaio, il Presidente FIA Mohammed Ben Sullayem ha pubblicato su Twitter un tweet polemico in merito alle perplessità paventate da Formula 1 in merito a un possibile ingresso del team Andretti Cadillac nella massima serie motoristica, andando così a confermare quella sensazione (accennata sul finire del presente articolo) di muro contro muro tra FIA da una parte, e F1-team dall'altra (con le squadre che temono una diminuzione significativa degli introiti per via dell'inserimento di una undicesima squadra). "È sorprendente che ci siano state alcune reazioni negative in merito alla notizia dell'accordo tra Cadillac e Andretti (in vista di un possibile approdo in F1 n.d.r). La FIA ha a

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi