Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

F1 Belgio: la penalizzazione di Verstappen e la pole di Sainz© Getty Images

F1 Belgio: la penalizzazione di Verstappen e la pole di Sainz

Il campione olandese ottiene il miglior tempo al termine delle qualifiche, ma per via della sostituzione di motore e cambio partirà quindicesimo

Una qualifica diversa dal solito. Per via del congelamento dello sviluppo sulle attuali power unit (in vigore dal prossimo 1° Settembre) ben sette piloti partiranno dal fondo dello schieramento del Gp del Belgio (quattordicesima prova del Mondiale di Formula 1) per aver sostituito degli elementi della power unit, o introdotto una power unit nuova superando il limite delle tre power unit stagionali. È il caso di Esteban Ocon (Alpine), di Lando Norris (McLaren) di Mick Schumacher (Haas), dei due piloti Alfa Romeo Valtteri Bottas e Guanyu Zhou, del ferrarista Charles Leclerc (motore e cambio nuovo) e del campione del mondo olandese della Red Bull Max Verstappen (motore e cambio nuovo), autore del giro più veloce (1’43”665)

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi