Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

F1 Spagna: vince Verstappen, Leclerc tradito dal motore© Getty Images

F1 Spagna: vince Verstappen, Leclerc tradito dal motore

Doppietta Red Bull a Barcellona con Verstappen davanti a Perez. Terza e quinta la Mercedes con Russell e Hamilton. Quarta la Ferrari di Sainz, costretto al ritiro Leclerc per un problema al motore

Vincere senza DRS e supporto della telemetria. Nella domenica in cui la Ferrari accusa una battuta d’arresto con Charles Leclerc (costretto al ritiro per un problema al motore (presumibilmente turbo) quando il monegasco si stava avviando meritatamente verso la vittoria), a conquistare il Gp di Spagna è Max Verstappen su Red Bull, davanti al compagno di squadra Sergio Perez e alla Mercedes del giovane talento George Russell. In quarta posizione troviamo la Ferrari superstite di Carlos Sainz Jr (autore di una gara decisamente sottotono), davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton (autore di una bellissima gara in rimonta dopo il contatto al via con la Haas di Kevin Magnussen, che lo ha privato di un podio decisamente alla sua portata), e all’Alfa Romeo di Valtteri Bottas (frenato dalla strategia forse troppo conservativa della sua squadra). A punti anche le Alpine di Esteban Ocon (settimo) e Fernando Alonso (nono), la McLaren di Lando Norris (ottavo ed autore di una gara di tutto rispetto, se consideriamo che il 22enne talento di Bristol non era al massimo della condizione fisica per un malore accusato poco prima del Gp) e l’Alpha Tauri di Yuki Tsunoda (decimo).

1 di 6

Avanti

Condividi

  • Link copiato

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi