Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

F1 Bahrain: Leclerc in pole, Verstappen e Sainz separati da sei millesimi© Getty Images

F1 Bahrain: Leclerc in pole, Verstappen e Sainz separati da sei millesimi

Nel Gp che da il via alla stagione 2022 il pilota monegasco della Ferrari conquista la sua decima pole position in carriera davanti al campione del mondo olandese e al compagno di squadra.

Una pole e un terzo posto in griglia. Non ci poteva essere un inizio migliore per la Ferrari nella gara che da il via alla nuova era della Formula 1 andando così a confermare le indicazioni provenienti dai test precampionato che volevano la F1-75 come una monoposto estremamente performante. Indicazioni che trovano conferma al termine delle Qualifiche del Gp del Bahrain (prima gara del Mondiale 2022) che hanno visto Charles Leclerc conquistare la sua decima pole position in carriera trovando un giro perfetto nell’ultimo tentativo a disposizione che ha permesso così al pilota monegasco di battere per 123 millesimi la Red Bull del campione del mondo Max Verstappen.
La bontà della nuova Rossa viene ribadita anche dal terzo posto di Carlos Sainz Jr (staccato di soli sei millesimi dal pilota olandese) che riesce a stare davanti per 234 millesimi alla seconda Red Bull guidata da Sergio Perez.
Le Qualifiche del Gp del Bahrain hanno confermato il momento non semplice della Mercedes: pur se con qualche miglioramento Hamilton si è dovuto accontentare del quinto posto in griglia, mentre il neo compagno di squadra George Russell ha concluso con il nono tempo.
La bontà della nuova power unit Ferrari consente ad Alfa Romeo e Haas di entrare addirittura in Q3: non solo Valtteri Bottas si qualifica con il sesto tempo (domani in gara partirà in terza fila al fianco dell’ex compagno di squadra Lewis Hamilton), ma addirittura Kevin Magnussen (al rientro nella massima serie motoristica) conquista il settimo tempo. Alonso riesce a confermare l’Alpine nella top 10 grazie all’ottavo tempo, mentre la McLaren conferma le difficoltà evidenziate nell’ultima sessione di test precampionato con Norris solo tredicesimo, e Ricciardo (al rientro dopo la positività al Covid) eliminato in Q1 con il diciottesimo tempo.

1 di 6

Avanti

Condividi

  • Link copiato

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi