Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

F1 Dossier: Ferrari e la ritrovata leadership iridata. Ultima parte.© LAPRESSE

F1 Dossier: Ferrari e la ritrovata leadership iridata. Ultima parte.

La risoluzione dell'annoso problema della trazione, una ritrovata verve progettuale sotto il profilo aerodinamico e il restyling dell'area motoristica: questi gli elementi che hanno portato la scuderia di Maranello in una posizione di leadership nei confronti della Mercedes.

  • Link copiato

Dopo aver analizzato nella prima parte del presente Dossier la scelta della Ferrari di puntare sui tecnici made in Maranello e il prezioso contributo dato da Sebastian Vettel nel testare le nuove gomme Pirelli, in questa seconda e ultima parte ci soffermiamo sia sulla ritrovata verve progettuale dei tecnici della Rossa sotto la gestione tecnica di Mattia Binotto, sia sulle novità apportate alla power unit del Cavallino. Elementi, questi, che hanno portato alla superiorità tecnica nei confronti della Mercedes emers

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi