Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Argentina come nel 1990© Getty Images

Argentina come nel 1990

L'impresa dell'Arabia Saudita, le due ore di Inghilterra-Iran, i gesti politici e la ripartenza di Mancini

Stefano Olivari

23 novembre

  • Link copiato

La prima vera grande sorpresa di Qatar 2022 è stata la vittoria dell’Arabia Saudita sull’Argentina, che nel secondo tempo ha ribaltato il gol del vantaggio dell’Albiceleste, rigore di Messi, per andare a vincere 2-1 dopo avere resistito nel solito recupero monstre. È facile andare con la memoria ad Argentina-Camerun dell’8 giugno 1990, a San Siro, partita inaugurale del Mondiale delle notti magiche. Poi la squadra di Maradona, composta quasi interamente da gregari e classe media, con il fuoriclasse mezzo infortunato (andava a farsi massaggiare da Carmando nel ritiro dell’Italia), si riprese e fra furti, ai danni del’URSS, fortuna e colpi di classe (l'azione Maradona-Caniggia contro il Brasile) arrivò in finale. Da non dimenticare che la squadra di Bilardo si sal

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi