Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

L'Italia sfiora la figuraccia con la Macedonia ma reagisce: vittoria al 92' (3-2)

L'Italia sfiora la figuraccia con la Macedonia ma reagisce: vittoria al 92' (3-2)

Redazione

9 ottobre 2016

  • Link copiato

Che spavento, ragazzi. La Macedonia che non ti aspetti, numero 146 del ranking Fifa, mette alle corde l'Italia e passa sul 2-1. Il momento di confusione per fortuna termina, gli azzurri si riprendono e ribaltano all'ultimo tuffo con Immobile al 92°. La Nazionale ha dato troppo spago ad un avversario debole: la reazione nella seconda metà della ripresa, così come era successo con la Spagna, è forse tra le pochissime cose da salvare nella serata bruttina di Skopje. Primo tempo. Ventura sostituisce metà squadra rispetto alla gara di giovedì con la Spagna. Retroguardia confermata in toto, in mediana viene confermato solo De Sciglio e cambia anche la coppia d'attacco con Belotti-Immobile. Macedonia i

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi