Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Barcellona campione, la faccia di Luis Enrique

Redazione

14 maggio 2016

  • Link copiato

Il finale della Liga con il Barcellona campione è stato abbastanza scontato, visto che le avversarie all'ultima giornata di Barcellona e Real Madrid (rispettivamente Granada e Depor) erano al tempo stesso modeste e demotivate. Anche se entrambe le partite, viste in contemporanea, hanno mantenuto una dignità di fondo e salvato almeno le apparenze, con i discorsi sui premi a vincere 'incrociati' archiviati ma probabilmente non infondati. Da quando siede sulla panchina blaugrana, cioè dall'estate 2014, Luis Enrique ha vinto due campionati su due, insieme a una Champions League (l'anno scorso in finale sulla Juventus), un Mondiale per Club, una Supercoppa UEFA e una Coppa del Re (con la seconda possibile, fra una settimana in finale con il Siv

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi