Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Conte e gli italiani da Premier League

Conte e gli italiani da Premier League

Redazione

5 aprile 2016

  • Link copiato

La firma di Antonio Conte con il Chelsea ha ricordato che questo club, già da prima dell'inizio dell'era Abramovich (Di Matteo e Ancelotti) aveva un feeling con gli allenatori italiani (Vialli e Ranieri) nonostante fino a pochi anni fa il calcio italiano in Inghilterra non godesse esattamente di buona stampa. Un po' luoghi comuni, un po' verità, di certo l'internazionalizzazione spinta delle rose post Bosman ha annacquato ogni considerazione nazionalistica e, diciamolo, tolto un po' l'anima al calcio inglese così come lo avevamo conosciuto ed iniziato ad amare. Al di là del discorso Chelsea, fa impressione la quantità di allenatori italiani che in anni recenti hanno lavorato in Inghilterra

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi