Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Redazione

30 luglio 2014

  • Link copiato

Il vento del Palazzo nella stagione 2014-15 spira a favore della Roma. Lo scriviamo un mese prima dell'inizio del campionato di serie A e non un giorno dopo la sua fine, esponendoci a tutti i rischi del caso (poi gli editorialisti veri sono bravi a 'prevedere' soltanto il passato, ma noi veri non siamo e non saremo mai). Non è un pensiero nostro, in realtà, ma del 90% dei dirigenti che contano nel calcio italiano, al di fuori delle interviste pettinate in cui tutti sono complimentosi con tutti. Su cosa si basa questa, chiamiamola così, sensazione? Prima di tutto su considerazioni sportive. La Roma è l'unico grande club ad essere davvero migliorato rispetto alla scorsa stagione, chiusa comunque al secondo posto e non al quindicesimo. Iturbe è l'esterno d'attacco che tutti (tranne i top clu

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi