Altro

L'Inter di Ranieri può recuperare

E se Ranieri smettesse di essere il famoso perdente di successo, un abbonato fedele al secondo posto? So che il ragionamento può suonare bizzarro e affrettato dopo una sola partita, in cui l’Inter è stata per altro raggiunta una prima volta dal Bologna. E ancora più strano può sembrare il discorso se si tiene conto dei problemi iniziali patiti da Gasperini. I nerazzurri, adesso che Pazzini è stato reinserito in attacco (ma aveva ucciso il gatto a Gasperini?), hanno ottime possibilità di rifarsi sotto per lo scudetto. Non ne faccio una questione di numeri, di distacchi da Juve o Udinese (il bianconero tira), ne faccio un ragionamento di forza, di qualità. L’Inter continua a essere squadra dalle mille risorse, almeno per il campionato. Nessuno ha un attacco con Milito, Pazzini e Forlan, un potenziale di oltre 50 gol a stagione. Quando Snejider sarà recuperato, tornerà anche il migliore innesco possibile del trio offensivo. Dietro non mancano le alternative. Da Lucio a Ranocchia (ora infortunato), da Chivu da Samuel. E prima poi torneranno anche Maicon e Julio César (non mi sono sbagliato, intendo quello vero). Il problema è a centrocampo, dove servirebbe un po’ di freschezza, che non è probabilmente assicurata dal sopravvalutato Alvarez. Ma a gennaio si può sempre fare un innesto, un Van Bommel nerazzurro, e allora sareste proprio decisi a mettere l’Inter fuori dai giochi? Il Milan ha molte assenze, e pesanti, se dovessero continuare rischierebbero di frenare la grande favorita del campionato. Il Napoli deve ritrovare il passo migliore dopo l’inciampo col Chievo (e sulla carta ha l’organico ridotto rispetto alle milanesi), la Roma cresce e ha una rosa fortissima, a mio parere, ma non credo che farà in tempo a vincere questa stagione. La Juve è anch'essa in viaggio, le fermate non mancheranno, sono anzi già iniziate. Allora l’Inter può approfittarne, specie se inizierà a prendere qualche gol in meno rispetto alla gestione Gasperini. [poll id="3"]