Carmelo Di Bella, il "Mago del Sud"

Carmelo Di Bella, il "Mago del Sud"

Ha giocato e allenato sia a Palermo che a Catania. In Sicilia scrisse pagine di calcio memorabili. Se ne andava il 9 settembre di 30 anni fa 

Simone Braconcini/Edipress

9 settembre

  • Link copiato

La carriera di Carmelo Di Bella è legata principalmente alle due anime della Sicilia, Catania e Palermo, società con le quali “Il mago del Sud” (come Di Bella era chiamato) scrisse pagine davvero memorabili, sia come calciatore che come allenatore. A cominciare dal Catania (di cui detiene il primato di presenze in panchina) e con il quale ha anche esordito come calciatore. Con il Palermo, Di Bella ha invece giocato in Serie A e ha ottenuto una promozione da tecnico. 

La carriera da calciatore e la panchina a Catania

Nato a Catania il 30 gennaio 1921, si trasferì a Palermo nel 1941. Da calciatore era una buona mezzala, che agiva soprattutto sulla fascia sinistra. In ogni c

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti