Simone Braglia: il Genoa, Anfield e 20 anni di carriera

Simone Braglia: il Genoa, Anfield e 20 anni di carriera

Un anti personaggio che ha saputo conquistare la stima di varie tifoserie: "Se ho fatto venti anni il professionista un motivo ci sarà”

Massimiliano Lucchetti/Edipress

22 luglio

  • Link copiato

Partito da Ponte Chiasso con il desiderio (esaudito) di giocare allo Stadio Sinigaglia. Simone mette radici nel Genoa, regalando la notte magica di Anfield; continuando ad emozionare con le sue parate anche i Grifoni perugini, concludendo a Como dove tutto era iniziato.

Non voglio partire da una domanda, bensì da un’affermazione: Simone Braglia non è solo il portiere della notte di Anfield. Sei d’accordo?

“Grazie per la tua precisazione. Molto spesso vengo ricordato 'solo' per quella notte, ma se ho fatto venti anni il professionista un motivo ci sarà”.

In occasione del tuo esordio in B (vittoria 2-1 contro la Cavese) e

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti