Carlo Della Corna: il portiere dal maglione giallo

Carlo Della Corna: il portiere dal maglione giallo

Con lui tra i pali l’Udinese conquistò una storica doppia promozione dalla Serie C alla massima serie italiana

Massimiliano Lucchetti/Edipress

17 luglio

  • Link copiato

Nella storia del calcio ci sono numeri uno che associamo a una determinata squadra, mi vengono in mente Dino Zoff e la Juventus oppure Walter Zenga e l’Inter o ancora Sebastiano Rossi e il Milan… Invece  alcuni estremi difensori li immaginiamo ritratti con una determinata maglia, penso a Campos e il suo completo arcobaleno oppure a Pino Taglialatela e la sua divisa che raffigurava Batman, alias l’Uomo Pipistrello… In questo caso, il nostro protagonista, Carlo Della Corna, appartiene alla seconda categoria.

Negli anni ’70 e fino alla metà degli anni ’80 era molto raro vedere dei portieri, soprattutto nel campionato italiano, vestire colorato. Uno dei primi fu Ricky Albertosi con la sua maglia color rosso al Cagliari e gialla nella Milano rossonera, invero il nero e il grig

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti