FA Cup, 2 maggio 1953: Blackpool-Bolton Wanderers 4-3

FA Cup, 2 maggio 1953: Blackpool-Bolton Wanderers 4-3

A Wembley nel '53 si sfidarono i Tangerins trascinati da Sir Stanley Matthews e i Trotters di bomber Lofthouse. Andò in scena una della finali più spettacolari di sempre

Francesco Scabar/Edipress

7 gennaio

  • Link copiato

Questa è una delle prime partite trasmesse in assoluto in televisione dalla BBC nonché una delle finali di FA Cup più belle e spettacolari di tutti i tempi, nota con l’appellativo di “The Matthews Final”. Il match è emozionante, ricco di colpi di scena con un gioco molto rapido ad alti ritmi, intensità e continui capovolgimenti di fronte. Si sono visti lanci lunghi sia sul fronte del Bolton che su quello del Blackpool con difese e soprattutto portieri (Hanson nel Bolton, Farm nel Blackpool) rivedibili, entrambi autori di papere ed errori decisamente marchiani!

Blackpool

I “mandarini” di Joe Smith giocano a ritmo frenetico ma con molta disorganizzazione ed approssimazione e con tanti, troppi lanci lunghi a casaccio. Peccato perché la qualità nell’undici non manche

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti