Richard Krajicek, l’olandese che conquistò Wimbledon

Richard Krajicek, l’olandese che conquistò Wimbledon

Nato il 6 dicembre 1971, fu il primo tennista dei Paesi Bassi vincitore di uno Slam, l’inaspettato trionfo sull’erba londinese resta il più prestigioso della sua carriera

Alessandro Mastroluca/Edipress

6 dicembre 2021

  • Link copiato

Nel 1996, l’edizione più fuori dagli schemi della storia recente di Wimbledon, si chiude con la prima finale interrotta da una streaker. È l’anno del trionfo del Corvo, alias Richard Krajicek, primo campione Slam olandese. Richard Peter Stanislav Krajicek, questo il suo nome completo, è figlio di immigrati cechi. Lontano cugino dell'attuale tennista USA Austin Krajicek, ha vinto 17 tornei di singolare in carriera. Campione nazionale under 12 e under 14, da piccolo ha completamente cambiato il rovescio, passando dall'impugnatura a due mani a quella classica. Allenato per tutta la carriera da junior da Rohan Goetzke, futuro direttore tecnico della Federtennis olandese, ha sviluppato un tennis potente, d'attacco. Un gioco perfetto

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti