14 maggio 1992, il Parma di Nevio Scala vince la Coppa Italia

14 maggio 1992, il Parma di Nevio Scala vince la Coppa Italia

Per i ducali fu il primo di una lunga serie di trofei. La squadra dell’allenatore padovano superò la Juve del Trap per 2-0 nella finale di ritorno, ribaltando il risultato dell’andata

Alessio Abbruzzese/Edipress

13 maggio

  • Link copiato

L’11 giugno del 1989 allo Stadio Tardini di Parma va in scena uno scialbissimo pareggio senza reti, nel match valido per la 37esima gara del campionato di Serie B. I padroni di casa galleggiano a metà classifica, al termine di una stagione anonima in cui hanno ottenuto ben 21 pareggi. Ecco, se in quel lontano e afoso pomeriggio di inizio estate qualcuno avesse detto ad un qualsiasi tifoso del Parma che meno di tre anni dopo la sua squadra del cuore avrebbe vinto il suo primo trofeo contro la Juventus, sarebbe stato preso per pazzo. Eppure è andata proprio così, anche se per arrivare alla vittoria della Coppa Italia del 1992, bisogna fare qualche passo indietro.

Il capolavoro di Scala

Nell’estate del 1989 Ernesto Ceresini decide di fare l’u

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti