Liverpool-Inter, il doppio ex Paul Ince tra il centrocampo e la moglie Claire

Liverpool-Inter, il doppio ex Paul Ince tra il centrocampo e la moglie Claire

Cresciuto nel West Ham, maturato al Manchester United, passato per San Siro e Anfield, il calciatore inglese è rimasto celebre anche per le scelte condizionate dai motivi familiari

Redazione Edipress

8 marzo

  • Link copiato

“Perchè perché la domenica mi lasci sempre sola, per andare a vedere la partita di pallone…” cantava Rita Pavone nel lontano 1963, rafforzando quel cliché un po’ latino (ma non necessariamente) del rapporto un tantino morboso dell’uomo con il calcio, che lo porta a trascurare affetti e impegni per “la partita di pallone”. Ma non è sempre così. La storia del football è costellata qua e là di figure femminili che non solo l’hanno vissuta, ma che l’hanno addirittura influenzata. Una di queste, e molti di voi la ricorderanno, è senza dubbio Claire Ince, moglie del centrocampista Paul, che ne condizionò con le sue bizze tutta la carriera.  

Il mastino di Ilford

Paul Ince nasce nel nord est di Londra il 21 ottobre del 1967 e per motivi

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti