Bob McAdoo, il campione dei due mondi

Bob McAdoo, il campione dei due mondi

Compie 70 anni il primo ed unico cestista della storia a militare nella Serie A italiana dopo aver vinto il premio di MVP Nba

Valerio Ciaccio/Edipress

25 settembre

  • Link copiato

Se il fisico gli avesse permesso di giocare con la palla a spicchi in mano a questa età, probabilmente Bob McAdoo sarebbe ancora lì a battagliare sotto canestro per un rimbalzo. Prima di essere deliziati dalle fantasticherie di Michael Jordan, i tifosi dei Tar Hills furono spettatori di una stagione memorabile nel 1972 che portò il college di North Carolina fino alle Final Four della Ncaa. La superstar di quella squadra era proprio lo statuario ragazzotto che cercava di portare in alto la squadra dei suoi conterranei. Bob guidó il suo team a un record di 29 vittorie e 5 sole sconfitte, dimostrando fin da subito le sue straordinarie doti offensive che lo porteranno ad essere il miglior marcatore della Regular Season Nba per 3 stagioni consecutive dal 1973 al 1975

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti