9 luglio 2006: l’indimenticabile vittoria dell’Italia a Berlino

9 luglio 2006: l’indimenticabile vittoria dell’Italia a Berlino

Esattamente 15 anni fa gli azzurri alzavano al cielo la Coppa del Mondo dopo un’interminabile finale vinta ai rigori contro la Francia

Alessio Abbruzzese/Edipress

9 luglio 2021

  • Link copiato

Ci sono immagini e momenti che più di molti altri rimangono ben saldi nella nostra memoria collettiva. Quella di Cannavaro che alza al cielo di Berlino la Coppa del Mondo il 9 luglio del 2006 è senza nessun dubbio una di queste. Un’immagine iconica, indelebile, fotogramma testimone eterno di una fantastica vittoria. Allo scoccare della mezzanotte sono ufficialmente passati ben 15 anni da quella mite serata mitteleuropea che ci ha permesso di salire sul tetto del mondo, incoronandoci campioni. In tutto questo tempo le parole sull’impresa azzurra si sono sprecate, il nostro movimento calcio ha conosciuto un lento e inesorabile declino, ha toccato il fondo e poi ha rialzato la testa. Il nostro Paese, e il mondo intero dopotutto, sono cambiati radicalmente in questi

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti