Stella Rossa: 30 anni dalla storica Coppa dei Campioni

Stella Rossa: 30 anni dalla storica Coppa dei Campioni

Il 29 maggio 1991 gli slavi conquistarono il trofeo contro il Marsiglia, la finale fu giocata al San Nicola di Bari e decisa ai calci di rigore 

Jacopo Pascone/Edipress

29 maggio 2021

  • Link copiato

La Jugoslavia vive gli ultimi attimi di vita, inizierà la sua dissoluzione soltanto un mese più tardi con le dichiarazioni di indipendenza da parte di Croazia e Slovenia; è passato un anno dal calcio di Boban al poliziotto durante gli scontri avvenuti nel corso della sfida tra Dinamo Zagabria e Stella Rossa. In questo periodo storico, che porterà a guerre, eccidi, separazioni e indipendenze, si colloca la più grande impresa sportiva di una squadra jugoslava. La "Generazione d'oro della Stella Rossa" è un mix di talento incredibile; sono talmente forti che sembra di vederli giocare sul velluto. A centrocampo la palla scorre che è una meraviglia: l’assetto centrale è composto da Jugovic e Mihajlovic, ment

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti