Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

La Formula 1 e l’annullamento del Gp di Cina 2023© Getty Images

La Formula 1 e l’annullamento del Gp di Cina 2023

Per il quarto anno consecutivo la Formula 1 non correrà sul circuito di Shanghai a causa delle restrizioni anti Covid imposte dal governo locale. Portimao candidato alla sostituzione

  • Link copiato

La stagione più lunga di sempre. Cosi si presenta il Mondiale 2023 di Formula 1, caratterizzato da ben 24 gare in programma, il che comporterà un duro lavoro per piloti, squadre e meccanici in modo tale da poter sempre dare il massimo nelle varie tappe che caratterizzeranno la prossima stagione della massima serie motoristica. Eppure, nelle ultime settimane dall’Inghilterra sono cominciate a filtrare sempre più insistentemente delle indiscrezioni che volevano per il quarto anno consecutivo la cancellazione del Gp di Cina. Indiscrezioni che solo nella giornata di ieri (Venerdì 2 Dicembre) hanno trovato la loro ufficialità, con l’annuncio da parte della FOM della cancellazione della gara originariamente in programma il 16 Aprile 2023 sul c

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi