Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Piastri e l’approdo in McLaren© McLaren

Piastri e l’approdo in McLaren

Il 21enne pilota australiano affiancherà nel biennio 2023-2024 Lando Norris dopo che il CRB della Federazione ha ritenuto come unico contratto valido quello firmato lo scorso 4 Luglio con il team di Woking

  • Link copiato

L’unico contratto valido in possesso di Oscar Piastri per il biennio 2023/2024 è quello firmato con la McLaren. Questa la conclusione a cui è arrivato il Contract Recognition Board della Federazione, mettendo così fine a una battaglia tra il team di Woking e Alpine durata un mese esatto, volta a decretare chi tra le due scuderie avesse un contratto valido per poter far guidare la propria monoposto. Una battaglia vinta, dunque, dalla McLaren, con l’Alpine che a questo punto potrà definitivamente concentrarsi sulla scelta del pilota da affiancare per il prossimo anno ad Esteban Ocon, senza pretendere pertanto alcun indennizzo da parte del 21enne pilota australiano, attuale pilota di riserva Alpine fino al termine

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi