Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Ricciardo e l’addio alla McLaren© Getty Images

Ricciardo e l’addio alla McLaren

Il pilota australiano lascerà il team di Woking al termine della stagione corrente

Una notizia che era nell’aria, che ha trovato nelle scorse ore la sua conferma ufficiale. Al termine della stagione corrente Daniel Ricciardo e la McLaren si diranno addio, nonostante il pilota australiano di origini italiane avesse già un contratto valido per il 2023. Ad ufficializzare la notizia è stato il team di Woking con un comunicato uscito sui propri media. A fine stagione si concluderà così per Ricciardo un biennio rivelatosi molto più complicato del previsto: ingaggiato come prima guida con l’obiettivo di portare la McLaren a lottare possibilmente per il titolo e per dare un punto di riferimento grazie alla sua esperienza al giovane talento Lando Norris, la realtà dei fatti ha invece visto Daniel soffrire non poco la m

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi