Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Giovinazzi e le FP1 di Monza e di Austin© LAPRESSE

Giovinazzi e le FP1 di Monza e di Austin

Il ventottenne pilota di Martina Franca tornerà al volante di una monoposto di F1 (la Haas) nelle due FP1 del Gp d’Italia e del Gp degli Usa

Tornare a guidare una monoposto di Formula 1. Questo il grande desiderio di Antonio Giovinazzi una volta che sul finire della scorsa stagione l’Alfa Romeo gli aveva comunicato la mancata prosecuzione del loro rapporto. Se in questi mesi Antonio aveva continuato a respirare l’aria della massima serie motoristica come terzo pilota Ferrari lavorando al simulatore e accompagnando la squadra nei vari circuiti alternando il tutto con la stagione al volante della Dragon Penske in Formula E, nel cuore del 28enne pilota di Martina Franca c’era sempre il sogno di poter tornare a guidare una monoposto di Formula 1. Un sogno destinato a diventare realtà (seppur a tempo limitato).

È notizia, infatti,

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi