Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Fernando Alonso e l’approdo in Aston Martin© Getty Images

Fernando Alonso e l’approdo in Aston Martin

Il team inglese ha ufficializzato che a partire dal 2023 sarà il pilota asturiano ad affiancare Lance Stroll in sostituzione di Sebastian Vettel

  • Link copiato

Una staffetta tra campioni del mondo. Dopo l’annuncio del ritiro di Sebastian Vettel al termine della presente stagione c’era grande curiosità per capire chi avrebbe preso il suo posto in Aston Martin il prossimo anno. Tante le ipotesi circolate nei giorni scorsi (da un possibile arrivo di Mick Schumacher o di Nick De Vries a una possibile promozione dell’attuale terzo pilota Nico Hulkenberg, fortemente apprezzato dal patron della scuderia Lawrence Stroll), ma alla fine la scelta è caduta su un altro campione del mondo, che a 41 anni continua a far parlare di se per la sua immutata fame di vittorie e per la voglia di dare sempre il massimo a prescindere dalla monoposto che può avere a disposizione in quel determinato momento: Fernando Al

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi