Formula 1

Dossier: la Formula 1 e il mercato piloti 2021

© Getty Images

Con il Mondiale di Formula 1 entrato nella sua seconda metà di campionato, andiamo a scoprire squadra per squadra quali potrebbero essere le line-up dei piloti per la prossima stagione.

Settimane frenetiche in Formula 1. Con il Mondiale che ha da poco superato il giro di boa, le squadre sono infatti impegnate nel definire le rispettive line-up dei piloti per il 2021. Se Ferrari, McLaren, Renault e Williams hanno già definito nelle scorse settimane i propri piloti, gli altri team (con Mercedes e Red Bull in testa) devono ancora definire parte o addirittura l'intera line-up per la prossima stagione.

MERCEDES

Line-up 2020: Lewis Hamilton, Valtteri Bottas.
Line-up 2021: Lewis Hamilton (?), Valtteri Bottas.

Con Valtteri Bottas riconfermato per il 2020, la priorità della Mercedes è ufficializzare quanto prima il rinnovo dei sei volte campione del mondo Lewis Hamilton. Il pilota inglese si trova molto bene nel team tedesco e con lo stesso Valtteri: impensabile per lui, uno spostamento in qualsiasi altra squadra. Il punto, ora, è capire per quanto tempo Lewis si legherà a Mercedes per quello che potrebbe quasi sicuramente essere il suo ultimo contratto da pilota. Se nelle scorse settimane nel paddock girava voce di un rinnovo di uno-massimo due anni, le indiscrezioni rilanciate nelle scorse ore dal Daily Mail parlano di un possibile triennale da 40 milioni di sterline (circa 44 milioni di euro) a stagione fino a fine 2023.
Se, quindi, Hamilton e Mercedes vogliono continuare a correre insieme, perchè non è ancora stato ufficializzato un accordo di fatto assai scontato? Diverse le potenziali cause. Da una parte il rallentamento delle trattative per via della pandemia, dall'altra la voglia di raggiungere il record delle 91 vittorie di Schumacher in F1 (mancato in Russia) prima dell'annuncio potrebbero aver rallentato la tempistica. Non è neanche da escludere, però, l'ipotesi secondo cui Hamilton abbia voluto aspettare di sapere chi avrebbe preso il posto dell'attuale CEO della Formula 1 Chase Carey in modo da capire quale direzione avrebbe preso il Circus. Viste le parole di sincera stima ed apprezzamento spese da Hamilton nei confronti di Stefano Domenicali, e la volontà di Mercedes di accelerare sui tempi, non è quindi da escludere che l'accordo relativo al prolungamento di contratto tra Hamilton e il team tedesco venga ufficializzato in occasione del prossimo Gp, in programma l'11 Ottobre sul circuito del Nürburgring, in quella che sarà l'unica tappa tedesca della Formula 1 in campionato.

FERRARI

Line-up 2020: Sebastian Vettel, Charles Leclerc.
Line-up 2021: Charles Leclerc, Carlos Sainz Jr.

Situazione già definita in casa Ferrari ancor prima che prendesse il via il campionato: la scuderia di Maranello ha infatti deciso di affiancare a Charles Leclerc (sotto contratto fino a fine 2024) il 26enne pilota spagnolo figlio d'arte Carlos Sainz Jr, attualmente in McLaren, che si legherà al Cavallino fino a fine 2022.

RED BULL

Line-up 2020: Max Verstappen, Alexander Albon.
Line-up 2021: Max Verstappen, Alexander Albon (?)/ Pierre Gasly(?).

Con Max Verstappen sotto contratto fino a fine 2023, l'obiettivo della Red Bull è definire chi sarà il pilota che affiancherà il prossimo anno il giovane talento olandese. Due i nomi in ballo: l'attuale seconda guida, Alexander Albon, e il pilota francese dell'Alpha Tauri Pierre Gasly, in Red Bull nella prima parte della scorsa stagione.

Alexander Albon gode della fiducia del Team Principal Christian Horner e di Helmut Marko, ma è anche altrettanto indubbio che quest'anno in molte circostanze il pilota anglo-thailandese non sia riuscito a dare il contributo che Red Bull si aspettava da lui,mentre Gasly viene da una buonissima stagione al volante dell'Alpha Tauri culminata con la vittoria di Monza.
Tutto farebbe presupporre, quindi, a un possibile ritorno di Gasly in Red Bull con retrocessione di Albon in Alpha Tauri, ma il meccanismo non è così scontato: non solo perchè Albon, come sopra scritto, gode delle simpatie dei vertici della squadra, ma anche perchè il pilota anglo-thailandese ha un asso preziosissimo da giocarsi. Non dobbiamo dimenticarci, infatti, che la Red Bull è di proprietà per il 49% di Dieter Mateschitz, ma che al 51% appartiene agli eredi della famiglia Yoovidhya (fu infatti Chaleo Yoovidhya a creare negli anni 70 la formula della Krating Daeng, commercializzata in Europa nel 1987 con il nome di Red Bull grazie all'accordo avvenuto nel 1984 tra Mateschitz e Yoovidhya), di origini thailandesi, che preferirebbero non poco avere un proprio connazionale all'interno della scuderia di Milton Keynes.
Non è quindi da escludere una riconferma di Albon in Red Bull per il 2021 nonostante i risultati siano più a favore di Gasly.

RACING POINT (DAL 2021 ASTON MARTIN)

Line-up 2020: Sergio Perez, Lance Stroll.
Line-up 2021: Sebastian Vettel, Lance Stroll (?)

Con Sebastian Vettel ufficializzato alla vigilia del Gp di Toscana-Ferrari 1000 al Mugello, il team di Lawrence Stroll (che dal prossimo anno prenderà il nome di Aston Martin ed assumerà colorazione verde) dovrebbe salvo clamorosi colpi di scena ufficializzare l'attuale secondo pilota (e figlio del Presidente) Lance Stroll.

MCLAREN

Line-up 2020: Carlos Sainz Jr, Lando Norris.
Line-up 2021: Daniel Ricciardo, Lando Norris.

Line-up già definita prima ancora che iniziasse il Mondiale: al fianco di Lando Norris la scuderia di Woking (che il prossimo anno tornerà ad essere motorizzata Mercedes) ha deciso di schierare un pilota valido e di esperienza quale Daniel Ricciardo.

RENAULT (DAL 2021 ALPINE)

Line-up 2020: Daniel Ricciardo, Esteban Ocon.
Line-up 2021: Fernando Alonso, Esteban Ocon.

Anche in casa Renault (Alpine dal 2021), line-up già ufficializzata nelle scorse settimane. Al fianco del riconfermato Esteban Ocon, il team francese con sede ad Enstone schiererà Fernando Alonso, alla terza esperienza con la casa della Losanga dopo quella targata 2002-2006 culminata con i due titoli mondiali, e il biennio 2008-2009.

ALPHATAURI

Line-up 2020: Pierre Gasly, Daniil Kvyat.
Line-up 2021: da definire.

Formazione piloti ancora da definire per il team satellite della Red Bull. Per quanto riguarda il primo sedile, tutto dipende dalla decisione che prenderà la scuderia di Milton Keynes in merito al pilota che affiancherà Max Verstappen. Se verrà riconfermato Alexander Albon, Pierre Gasly resterà in Alpha Tauri anche il prossimo anno. Se invece verrà scelto il pilota francese, sarà il giovane anglo-thailandese a correre per il team di Faenza.
Incertezza anche per il secondo sedile, attualmente occupato da Daniil Kvyat. Nelle scorse settimane alla luce del rendimento non esaltante fornito dal pilota russo, è stata ipotizzata una possibile promozione dalla Formula 2 del 20enne pilota nipponico Yuki Tsunoda, che molto bene si sta comportando al volante del team Carlin, con cui quest'anno ha conquistato come migliori risultati tre pole position (Gp Stiria, Belgio e Russia), e due vittorie (Gara 2 del Gp del 70° Anniversario a Silverstone, e Gara 1 in Belgio a Spa-Francorschamps), occupando il terzo posto della Classifica Piloti con 147 punti.
Decisive saranno pertanto le prossime gare, per definire al meglio la line-up Alpha Tauri per la prossima stagione.

ALFA ROMEO

Line-up 2020: Kimi Raikkonen, Antoniio Giovinazzi.
Line-up 2021: Kimi Raikkonen (?), Antonio Giovinazzi (?)

Line-up ancora da definire in casa Alfa Romeo, ma la volontà del Team Principal Frederic Vasseur sarebbe di continuare con gli attuali piloti, nonostante il forte apprezzamento del tecnico francese per il giovane talento russo della Ferrari Driver Academy, Robert Shwartzman. Se nel caso di Raikkonen sarà il pilota finlandese a comunicare alla scuderia in virtù di una clausola contrattuale se correrà o meno nella prossima stagione (alcune indiscrezioni sembrerebbero propendere per un Kimi intenzionato a continuare ancora per un anno), nel caso di Giovinazzi sarà la Ferrari a decidere se il 26enne pilota di Martina Franca potrà continuare a correre per Alfa, o se verrà sostituito da uno dei giovani talenti della Driver Academy (Schumacher(sebbene venga dato vicino alla Haas)? Ilott? Shwartzman?).

HAAS

Line-up 2020: Romain Grosjean, Kevin Magnussen.
Line-up 2021: da definire.

Dopo anni di conferma per il duo costituito da Romain Grosjean e Kevin Magnussen, il Team Principal della scuderia americana Gunther Steiner ha deciso di voltare pagina. Se il pilota francese quasi sicuramente lascerà la scuderia (possibile un approdo in Formula E), ben poche sono le speranze di vedere il prossimo anno anche il pilota danese.
Difficile al momento capire quali saranno i piloti per la prossima stagione. Diverse, infatti, sono state le candidature arrivate al team americano, a cominciare da Nico Hulkenberg per passare a quella di Sergio Perez, che lascerà a fine anno la Racing Point.
L'intenzione sarebbe quella di avere un giovane di valore, e in questo caso le quotazioni di Mick Schumacher sembrerebbero essere piuttosto alte, come quelle degli altri due talenti della Ferrari Driver Academy, Callum Ilott e Robert Shwartzman. In queste ore, però, sono girate alcune indiscrezioni secondo cui ci sarebbe stato un incontro nel weekend di Sochi tra il team americano e il padre del giovane pilota russo Nikita Mazepin, Dmitry (Presidente del colosso chimico Uralkali) per intavolare una possibile trattativa.
Una situazione quadro, quella della Haas, piuttosto difficile al momento da definire, che sicuramente verrà chiarita nelle prossime settimane.

WILLIAMS


Line-up 2020: George Russell, Nicholas Latifi.
Line-up 2021: George Russell, Nicholas Latifi.

Situazione già definita, infine, in casa Williams, con George Russell e Nicholas Latifi riconfermati a metà Luglio 2020 anche per la stagione 2021.