Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

F1 Russia: Bottas e il ritorno alla vittoria© Getty Images

F1 Russia: Bottas e il ritorno alla vittoria

Domenica in chiaroscuro in casa Mercedes: se Vallteri Bottas conquista il Gp di Russia davanti alla Red Bull di Max Verstappen, Lewis Hamilton (giunto terzo) seguendo le indicazioni della squadra ha subito dieci secondi di penalità per aver effettuato una doppia prova di partenza in una zona del circuito non adibita dalla Direzione Gara. Ferrari sesta con Leclerc.

  • Link copiato

Una vittoria di carattere sulla pista a lui più congegnale. Valtteri Bottas su Mercedes conferma il suo feeling con il circuito di Sochi, e conquista il Gp di Russia (decima prova del Mondiale 2020 di Formula 1) davanti alla Red Bull di Max Verstappen, e alla Mercedes del suo compagno di squadra Lewis Hamilton. Se nelle precedenti gare Bottas era sembrato quasi arrendevole nei confronti del più titolato caposquadra, quest'oggi fin dall'inizio Valtteri ha provato a conquistare la testa della gara, riuscendo a superare Verstappen, ma non Hamilton. Solo dopo la doppia penalità del campione inglese (scontata in occasione del pit stop), Bottas ha potuto realmente prendere la testa de

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi