Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Verstappen e l'inaspettata prima fila di Sochi© Getty Images

Verstappen e l'inaspettata prima fila di Sochi

Il giovane pilota olandese conquista a sorpresa la seconda posizione al termine delle qualifiche del Gp di Russia (decima prova del Mondiale 2020 di Formula 1) che hanno visto Lewis Hamilton conquistare l'ottava pole stagionale, e Valtteri Bottas chiudere solamente terzo. Fuori dalla top 10 la Ferrari, con Leclerc undicesimo e Vettel quindicesimo.

  • Link copiato

Un risultato al di là di ogni più rosea aspettativa. In un weekend che lasciava presagire ancora una volta il netto predominio della Mercedes, a sorpresa a brillare a Sochi è stata la stella di Max Verstappen, che nel finale di qualifica riesce a piazzare la sua Red Bull addirittura in prima fila, grazie al secondo tempo (1'31”867), 564 millesimi più lento del poleman Lewis Hamilton.
Una grande prova di forza, quella del giovane talento olandese, che rilancia non poco le quotazioni di vittoria in gara anche per la Red Bull dopo le sessioni di libere in cui la RB16 non era sembrata del tutto irresistibile, con Max classificatosi terzo in FP1, settimo (a oltre un secondo e mezzo dalle Mercedes) in FP2, e infine sesto in FP3 (a poco più di un

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi