Formula 1

Bratches e l'addio alla Formula 1

© Getty Images

Il Direttore Commerciale della Formula 1, Sean Bratches, lascerà nel corso della prossima settimana il Circus per stare più vicino alla sua famiglia.

Una notizia che era incominciata già a filtrare a inizio Settembre, e destinata a concretizzarsi tra pochi giorni. La Formula 1 perde il suo Direttore Commerciale, Sean Bratches, il quale, come anticipato in queste ore dal magazine britannico Autosport, nei primi giorni della prossima settimana lascerà definitivamente il suo incarico.

Dopo aver lasciato a fine 2015 dopo 27 anni l'emittente americana Espn, nel gennaio 2017 Sean Bratches aveva fatto il suo esordio al comando della FOM (assieme a Ross Brawn (Direttore Sportivo) e al patron della F1 Chase Carey) con il compito di rilanciare economicamente il Circus.
In particolare nel triennio 2017-2019 Sean Bratches si era occupato delle trattative per negoziare i diritti di trasmissione televisiva con i paesi in scadenza di contratto, delle trattative con i promoter dei circuiti per confermare i Gp in calendario (aggiungendo anche le tappe del Vietnam e dell'Olanda a partire da quest'anno), dell'organizzazione dei Fan Festival, delle sponsorizzazioni, e della riorganizzazione della presenza della F1 sui social media, anche con contenuti appositamente pensati per le rispettive piattaforme.

Un lavoro importante, dunque, per il Direttore Commerciale nato a Berlino nel 1960 e cresciuto poi in terra americana, ma che ha dovuto giocoforza scontrarsi con un sentimento sempre più crescente in questi tre anni vissuti a Londra (dove ha sede la FOM): la nostalgia nei confronti della propria famiglia, residente a New York. Da qui la decisione di lasciare il mondo dorato della Formula 1, e di tornare in America per trascorrere più tempo con la propria famiglia.

Resta ancora da capire come Liberty Media vorrà procedere per sostituire il Direttore Commerciale dimissionario: se allargando le deleghe in mano a quelli che giocoforza diventeranno i due uomini principali della F1 (Chase Carey e Ross Brawn), o se verrà nominata nelle prossime settimane/mesi una nuova figura destinata a prendere il posto di Bratches, in una fase in cui il Circus si avvicina a piccoli passi verso la grande rivoluzione regolamentare tecnico/economica del 2021. Ai posteri l'ardua sentenza.