Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Mick Schumacher e il test con Ferrari© Bongarts/Getty Images

Mick Schumacher e il test con Ferrari

Il giovane pilota tedesco (figlio del sette volte campione del mondo Michael) proverà martedì 2 Aprile la Ferrari SF90 (e il giorno successivo l'Alfa Romeo) in occasione della prima sessione di test in-season della Formula 1 in Bahrain.

  • Link copiato

Una grande emozione. Per i tifosi della Rossa sparsi in tutto il mondo il 2 Aprile non sarà una giornata simile alle altre: quel giorno, infatti, il giovane Mick Schumacher (già entrato a Gennaio nella Ferrari Driver Academy) per la prima volta salirà a bordo della Ferrari SF90 in occasione della prima giornata della prima sessione di test in-season della Formula 1 (in programma sul circuito del Sakhir in Bahrain) previsti per la stagione 2019.
Dopo quasi dieci anni, dunque, uno Schumacher torna a legare indissolubilmente il suo nome a quello del Cavallino Rampante: in passato era stato il padre Michael (vincitore di ben cinque titoli mondiali piloti consecutivi con la Rossa dal 2000 al 2004), ora

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi