Calciobidone

Calciobidone 2019, Patrick Schick l'erede di Kalinic

Patrick  Schicksi aggiudica il Calciobidone 2019 "vincendo un sondaggio che ha visto la partecipazione di 14176 votanti

Troppo controversa e ben poco soddisfacente la sua esperienza in Italia, in particolare alla Roma: parliamo di Patrick
Schick, che si è appena aggiudicato a suon di voti il Calciobidone 2019, titolo a cura del portale satirico Calciobidoni.it
(in collaborazione con le testate Fantacalcio.it, Delinquenti prestati al mondo del Pallone e le storiche riviste Guerin
Sportivo e Calcio 2000), dopo essere giunto secondo nel 2018. L’11^ Edizione del Premio, destinato a celebrare il
peggior calciatore straniero del campionato italiano, ha registrato l’ennesimo record di votazioni (ben 14.176 le
preferenze espresse). L’attaccante ceco, anche quest’anno inserito nella Flop Ten dalla Giuria – che conta, tra gli altri,
Ivan Zazzaroni, Xavier Jacobelli e Darwin Pastorin – ha prevalso con 2.695 voti (19% del totale).

LE ALTRE GRANDI DELUSIONI – Curiosamente, Schick e Kalinic ribaltano la Classifica del 2018 scambiandosi le posizioni
ottenute lo scorso anno: Nikola Kalinic, giunto in prestito alla Roma dopo un’annata ben poco prolifica all’Atletico
Madrid, e già in odore di taglio dopo qualche settimana da brividi nella Capitale (dove si è subito infortunato), ha
ottenuto 2.083 voti, pari al 14,7% delle preferenze. Sul gradino più basso del podio c’è invece un grande nome, reduce
da un vero e proprio hannus orribilis vissuto in prestito tra Milan e Chelsea, senza timor di smentite: l’argentino
Gonzalo Higuain, con 2.037 voti registrati (14,4%). Appena fuori dal podio il turco Hakan Chalanoglu (1.592 voti e
11,2%), per alcuni il peggior numero 10 nella storia del Milan, che nel 2018 giunse invece terzo nel Jolly, la speciale
segnalazione dei tifosi. A seguire, Icardi (Inter), Olsen e Pastore (Roma), Suso (Milan), e infine Nainggolan e Perisic
(Inter) a chiudere.

In relazione al lancio del sondaggio del “Calciobidone”, è stato rilevato nel tempo un utilizzo scorretto della sua
denominazione, con i media che lo hanno spesso storpiato in “Calcio Bidone” oppure addirittura chiamandolo “Bidone d’Oro”, confondendolo con la votazione di Radio Rai non più attiva dal 2012. Ricordiamo che il sondaggio si chiama “Calciobidone”.

In relazione al lancio del sondaggio del “Calciobidone”, è stato rilevato nel tempo un utilizzo scorretto della sua
denominazione, con i media che lo hanno spesso storpiato in “Calcio Bidone” oppure addirittura chiamandolo “Bidone d’Oro”,
confondendolo con la votazione di Radio Rai non più attiva dal 2012. Ricordiamo che il sondaggio si chiama “Calciobidone”