Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Il decennio del Manchester City© Getty Images

Il decennio del Manchester City

Dal 2011 al 2021, secondo un report della FIFA, nessun club ha tenuto in piedi il calcomercato internazionale quanto quello finanziato dagli Emirati Arabi. Ma al di là dei luoghi comuni, e del fatto che il City la Champions non l'abbia ancora vinta, c'è una classe medio-altra che è cresciuta...

Stefano Olivari

5 settembre

  • Link copiato

Negli ultimi dieci anni di calciomercato, dal 2011 al 2021, in tutto il mondo sono stati spesi per i trasferimenti 48,5 miliardi di dollari: cifra che si riferisce soltanto all’acquisto di contratti o di quelli che una volta chiamavamo cartellini, non certo agli ingaggi. Trasferimenti che hanno riguardato un totale di 66.789 giocatori e che ha generato per gli agenti commissioni nell’ordine di 3,5 miliardi. Tutte cifre ufficiali, quelle contenute nel report della FIFA, Ten Years of international transfers, diffuso qualche giorno fa. Cifre quindi inferiori alla realtà di tanti movimenti ma comunque interessanti per seguire le tendenze dello spor

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi