Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Il Capodanno di Dzeko© Inter via Getty Images

Il Capodanno di Dzeko

La Serie A è ripartita con la prima sconfitta del Napoli, a San Siro contro l'Inter. Milan e Juventus inseguono, la Roma fatica, la Lazio ha smesso di correre...

Stefano Olivari

5 gennaio

  • Link copiato

La sosta mondiale ha spento la magia del Napoli di Spalletti? La capolista, adesso con 5 punti di vantaggio sul Milan, 7 sullla Juventus e 8 proprio sull’Inter che l’ha battuta a San Siro, ha per la prima volta nella stagione subìto psicologicamente un avversario ed il possesso palla del Napoli non deve ingannare perché non c’è stato fuoco e Onana ha fatto la prima ed unica parata della sua serata al 90’, su tiro di Raspadori. Assurdi i processi per la prima sconfitta in campionato, alla sedicesima partita e dopo tutto quanto di bello fatto finora, doveroso dare un’occhiata al calendario di Osimhen e compagni: trasferta in casa della Sampdoria domenica, poi la Juventus al Maradona il venerdì successivo, ed il turno dopo il derby con la Salernitana. Soltanto una

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 2,99 € 4,50

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi