Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Gli allenatori gestori sono davvero finiti?© Getty Images

Gli allenatori gestori sono davvero finiti?

Per sfatare un falso mito mediatico.

Marco Armocida

16 settembre

  • Link copiato

Il dibattito sportivo in Italia, spesso rabbioso e ultra-ideologizzato, propone temi disparati. Uno dei più recenti è quello relativo agli allenatori gestori, colpevoli per molti di non imporre una chiara impronta sul gioco delle loro squadre. Parte della critica, ad esempio, sostiene che il tempo dei gestori sia finito e che ormai essi siano superati dalla modernità che avanza. «Gli allenatori gestori non esistono più, sono superati dal tempo», ha detto e spesso ripetuto Lele Adani. E ancora i gestori, si dice, sfruttano il lavoro altrui e lasciano poca traccia ai posteri di sé. «Gli allenatori si dividono in due categorie: quelli che insegnano, e quelli che gestiscono. I primi sono pochi, hanno più problemi, ma alla

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi