Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

L'epoca di Luciano Nizzola

L'epoca di Luciano Nizzola

Addio all'ex presidente di Lega e FIGC, oltre che dirigente del Torino, uomo chiave nel calcio italiano degli anni Ottanta e Novanta...

Stefano Olivari

21 luglio

  • Link copiato

Con Luciano Nizzola se ne va una figura chiave del calcio italiano degli anni Ottanta e Novanta, un uomo scomparso dalla scena con il nuovo secolo. Dal 1982 al 1987 l’avvocato piemontese fu amministratore delegato di un buonissimo Torino, quello con Sergio Rossi presidente e Luciano Moggi direttore sportivo, prima di essere eletto presidente della Lega del dopo Matarrese e da lì, nel 1996, diventare numero uno della FIGC, dopo l’interregno di Pagnozzi seguito alla presidenza ancora di Matarrese.

Un dirigente, Nizzola, ricordato più per i modi gentili ed educati, in effetti una rarità non soltanto fra gli uomini di potere, che per le scelte effettuate. Anche se con lui a capo della Lega la

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi