Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Mourinho in Coppa delle Coppe© AS Roma via Getty Images

Mourinho in Coppa delle Coppe

La Roma da Conference League, la quinta impresa di Nicola e la Serie B durante il Mondiale.

Redazione

6 maggio

  • Link copiato

José Mourinho ha già vinto la sua quinta coppa europea, dopo le Champions League con Porto e Inter, la UEFA con il Porto e l’Europa League con il Manchester United. L’ha vinta prima di giocarsi la finale di Tirana con il Feyenoord, fra meno di tre settimane, perché è riuscito a trasformare l’insulsa Conference League in qualcosa di vero e importante, almeno per i tifosi della Roma la cui ultima finale europea risaliva al 1991, con Ottavio Bianchi allenatore, Coppa UEFA persa contro l’Inter di Trapattoni. Una coppa a prima vista senza senso, la Conference League, nata l’anno scorso e a rischio di abolizione nel 2024, che però è stata giocata sul serio dalla squadra giallorossa e da tante altre, generando un entusiasmo che nessuno si aspettava: quello dell’Olimpic

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi