Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Cosa vuol dire Ten Hag© Getty Images

Cosa vuol dire Ten Hag

La scelta del Manchester United, l'arbitro di Inter-Roma, laziali contro Lotito, l'importanza di Ibrahimovic giocatore e la punizione ai superleghisti. 

Stefano Olivari

22 aprile

  • Link copiato

Erik ten Hag sarà il prossimo allenatore del Manchester United, con contratto fino al 2025, e la notizia è interessante anche in ottica italiana. Perché l’ormai ex allenatore dell’Ajax è il classico allenatore da progetto e non soltanto perché abbia il passaporto olandese o sia stato assistente di Guardiola (al Bayern Monaco), a prima vista non la migliore scelta per una squadra che ha vinto la sua ultima Premier League 9 anni fa, all’ultima stagione di Alex Ferguson. In una situazione simile, con tanti giocatori sopravvalutati, Pogba su tutti, ma comunque di alto livello, secondo la cultura italiana, ma non solo (Real Madrid, PSG, eccetera) si dovrebbe chiamare un gestore. Ancelotti, Allegri o altri. Invece lo United ha preso la via di chi ha valorizzato, anche

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi