Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

Il vice-Immobile è Immobile© Getty Images

Il vice-Immobile è Immobile

Il finale di Sarri, il 100% per Italia-Macedonia e lo stop di Guida e Massa

Stefano Olivari

15 marzo

  • Link copiato

La Lazio sta finendo la stagione in crescendo, come spesso accade alle squadre di Sarri, ma per sognare la Champions League è troppo tardi. Al derby romano di domenica si presentano due squadre in piena transizione, mediaticamente schiacciate dalle figure dei propri allenatori, ma anche se i punti di distanza sono uno solo la Lazio dà l’impressione di essere più continua e di avere trovato un senso, mentre la Roma ha forse più fiammate e carattere: aria fritta, tanto conterà soltanto il risultato. Immobile con il gol numero 144 con la maglia biancoceleste ha superato Silvio Piola, ma non faremmo paragoni spericolati con un’epoca in cui gli attaccanti dovevano soprattutto portare a casa la pelle. Di sicuro tanti discorsi sul vice-Immobile in azzurro vanno rimanda

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi