Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

L'Inter senza Lukaku© LAPRESSE

L'Inter senza Lukaku

La squadra di Simone Inzaghi esce dal derby di andata di Coppa Italia dando ancora una volta la sensazione di essere stanca. Al di là dei pochi tiri in porta...

Stefano Olivari

2 marzo

  • Link copiato

La paura di perdere ha dominato la prima semifinale di Coppa Italia, un Milan-Inter che la squadra di Pioli ha iniziato meglio e in generale giocato meglio, contro i nerazzurri apparsi in riserva fisica molto più che nelle ultime già non brillanti prestazioni. Un atteggiamento figlio della lotta scudetto ancora da definire, il ritorno sarà fra quasi due mesi e tutti andranno in campo più leggeri, che non ha prodotto un risultato netto ma che certo favorisce il Milan visto che con il gol in trasferta a valere doppio (in Coppa Italia per l’ultimo anno è così) lo 0-0 dell’andata è per la squadra di casa un buon risultato. Ma al di là della stagione del Milan, che forse prenderà una direzione definitiva dopo la partita con il Napoli di domenica sera, a far discutere è l’attacco dell

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi