Giornale di critica e di politica sportiva fondato nel 1912

I secondi quaranta anni di Zoff© LaPresse

I secondi quaranta anni di Zoff

Il traguardo di una leggenda, il Napoli capolista, la crisi dell'Inter, i gol di Coppa Italia e le ceneri della Superlega.

Stefano Olivari

28 febbraio

  • Link copiato

Dino Zoff compie oggi 80 anni: non è l’unico sul pianeta ad aver tagliato questo traguardo, ma la cosa fa impressione a tutti quelli che hanno vissuto il suo Mondiale 1982 vinto a 40. Quattro decenni in cui il calcio è ovviamente cambiato, ma ancora di più è cambiato il rapporto del pubblico con i suoi protagonisti: era più facile sentirsi vicini a Zoff, ma anche a Paolo Rossi e tutti gli altri, per motivi non soltanto finanziari. Diciamo questo senza bisogno di creare santini, perché ogni vita e ogni carriera hanno le loro ombre. Ma al netto delle celebrazioni per l’uomo e per il campione, davvero Zoff è stato il miglior portiere italiano di ogni tempo? Molti sostenevano che non lo fosse nemmeno al suo, di tempo, tanto è vero che fra il 1968 ed il 1970 il suo status er

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

Commenti

Leggi Guerin Sportivo
su tutti i tuoi dispositivi